Finestre in legno o pvc

Finestre in legno o pvc?

Alcuni falegnami, soprattutto in momenti di crisi come quello attuale, hanno iniziato a proporre prodotti in PVC, un materiale sintetico estremamente versatile, economico e perciò largamente usato in tutto il mondo, dall’industria degli imballaggi a quella dei giocattoli.

Ma il PVC (cloruro di polivinile) è anche una sostanza potenzialmente tossica, non riciclabile, il cui intero ciclo di vita (produzione, uso e smaltimento) ha un impatto disastroso sulla salute di tutti perchè è tra le più inquinanti al mondo. È una situazione dai risvolti etici e ambientali che non possiamo più ignorare.

Perciò oggi più che mai è importante adottare, perlomeno laddove sia possibile, materiali sostitutivi del pvc, più sicuri e ugualmente efficaci. L’industria degli infissi è uno di questi settori, e il legno è il materiale alternativo più valido in circolazione.

Spesso i clienti ci domandano qual è il materiale migliore per i loro infissi, confidando nella nostra professionalità di serramentisti. A loro diciamo d’informarsi, di prendere coscienza del problema e scegliere di conseguenza. Ma questa è una responsabilità che riguarda tutti, non solo i consumatori. Ecco perché non vendiamo né venderemo mai infissi in pvc: il profitto a tutti i costi, anche a discapito della salute umana e dell’ambiente, è un business che non fa per noi.

 

Se vuoi approfondire puoi leggere questi libri:

 

o scaricare questi documenti:

Apple Impegno a eliminare sostanze nocive 

PVC amico ecologico o velenoso?

Greenpeace – PVC: cosa c’è che non va

Legatumori – i pericoli del polivinilcloruro

PVC rischi industria dell’edilizia

Commissione UE – problematiche ambientali del PVC

Giorgio Nebbia – “Vita, morte e miracoli dei cloroderivati”

Wikipedia – l’isola di plastica del Pacifico

Niccolò Carnimeo – “Com’è profondo il mare”

 

You may also like