Perché artigiani 
del legno prima si nasce,
poi si diventa. 

Se come noi amate questo materiale, di noi apprezzerete tre cose: l’impegno speso per
esaltarne bellezza e proprietà, la volontà di realizzare pochi pezzi ma fatti bene, la scelta
di non trattare prodotti sintetici come il pvc.

Una produzione 
che non dimentica
la tradizione.

Pontedera, anni ’50: un giovane Loriano Braccini muove i primi passi nella storica bottega Tofanelli tra pialle, scalpelli e torni. Alla guida della falegnameria Braccini darà lavoro a tre generazioni di falegnami, tutti affascinati dalla bellezza del massello e orgogliosi dei traguardi raggiunti.

Il serramento:
concentrato di 
manualità e tecnologia.

Modernizzare la manifattura del legno significa industrializzare la produzione senza rinunciare alla tradizione, combinare la sensibilità artigiana con le tecnologie più avanzate per valutare ogni progetto e realizzarlo al meglio nel più breve tempo possibile.


Lavoriamo il legno.
È quello che sappiamo
fare meglio.

Il legno è un interprete eccezionale che si adatta perfettamente allo stile di ogni ambiente. Le varietà sono infinite, ciascuna con caratteristiche, tratti e qualità diverse: conoscerle e saperle interpretare è fondamentale per consegnare un prodotto di alta manifattura.


La bravura dell’artigiano 
è riflessa nel suo lavoro.

Le nostre maestranze sono bravi falegnami che amano e conoscono il legno in ogni dettaglio, lo sanno scegliere, valorizzare e trattare per consegnarti un lavoro finito a regola d’arte. Oggi l’artigiano locale è una risorsa irrinunciabile: vicina al cliente, professionale con il progettista.

Gli artigiani